Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Work Experience a Londra per studenti e laureati in legge, pubblicato bando dalla Fondazione Ymca



La Fondazione YMCA Italia, in collaborazione con The International Seal GEIE di Londra, ha bandito una selezione per la partecipazione al progetto Work Experience UK con l’obiettivo di permettere ai selezionati di acquisire competenze teoriche e pratiche per lo svolgimento di consulenza legale tra l’Italia e il Regno Unito.

“Si tratta di un’occasione preziosa e unica per arricchire il proprio curriculum vitae”, ha affermato la professoressa Daniela Mainenti, responsabile nazionale per i Master e l’Alta Formazione della Fondazione YMCA Italia.

Alla selezione possono partecipare gli studenti iscritti in Università italiane dal quarto anno del corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza con una media ponderata non inferiore a 26/30 e i laureati che, alla data di inizio della ‘Work Experience’ nel Regno Unito, siano in possesso di un titolo di II livello in Giurisprudenza conseguito in Italia. Inoltre, occorre avere una conoscenza della lingua inglese almeno di livello B.

Le Work Experience avranno una durata di due settimane e cominceranno dal prossimo mese di giugno con data da concordare tra il tirocinante e il soggetto ospitante. Per la prima tornata, sono disponibili 10 posti.

Inoltre, The International Seal GEIE – gruppo di giuristi, notai e avvocati europei che forniscono supporto legale e tecnico – mette a disposizione 10 borse di studio dal valore di 1.500 euro/cadauna.

“Siamo convinti – ha affermato la professoressa Mainenti – che gli studenti che avranno l’occasione di partecipare ai tirocini presso alcune tra le più prestigiose Law Firms di Londra potranno acquisire una conoscenza che ancora di più e meglio spalancherà loro le porte del mondo del lavoro”.

Il bando può essere scaricato sul sito www.fondazioneymcaitalia.it mentre per informazioni si può chiamare la Fondazione YMCA Italia al numero 06.83973186 o inviando una e-mail a segreteriauniymca@fondazioneymcaitalia.it.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]