Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Zona industriale Catania, Biriaco (Confindustria): “Bene primi lavori”



Nuovi passi avanti verso la riqualificazione della zona industriale di Catania. Gli interventi disposti dall’amministrazione comunale per migliorare la viabilità e accrescere la sicurezza della circolazione lungo alcuni tratti stradali che interessano la zona industriale di Catania proseguono, dando seguito all’impegno messo in campo nei mesi scorsi,  su sollecitazione degli imprenditori, dal sindaco Salvo Pogliese e dall’assessore con delega all’area industriale, Giuseppe Arcidiacono.   

Zona industriale Catania

“Tra i lavori in corso – afferma  il presidente di Confindustria Catania Antonello Biriaco – assume rilievo l’intervento di manutenzione avviato grazie anche all’ente Città Metropolitana lungo la strada provinciale 69/I, un’arteria prevalentemente utilizzata da mezzi pesanti che attraversa l’area industriale mettendo in collegamento punti strategici per la mobilità complessiva di persone e merci a tutto vantaggio degli insediamenti produttivi”.  “Ora più che mai – aggiunge il leader degli industriali etnei – nel momento in cui si intravedono i primi segnali di ripartenza e con l’arrivo di nuovi possibili investimenti, serve accelerare il passo.  La rimodulazione delle risorse del “Patto per la Sicilia”, che ha assegnato all’area ulteriori fondi per 10 milioni di euro,  potrà dare nuova linfa al piano di risanamento da lungo tempo atteso dalle imprese”. 

“Per questo – sottolinea il presidente  – occorre fissare un confronto con l’amministrazione comunale, di concerto con le rappresentanze sindacali,  che faccia il punto sullo stato dell’arte dei lavori e sul cronoprogramma per la ripartenza. Disporre di un’area industriale efficiente, ben collegata, che offra adeguati servizi alle imprese – conclude Biriaco –  sarà un aspetto determinante nei prossimi mesi per mantenere sul territorio gli insediamenti produttivi esistenti e per attrarre nuovi investitori”. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]