Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Zona industriale Catania, Biriaco (Confindustria): “Bene primi lavori”



Nuovi passi avanti verso la riqualificazione della zona industriale di Catania. Gli interventi disposti dall’amministrazione comunale per migliorare la viabilità e accrescere la sicurezza della circolazione lungo alcuni tratti stradali che interessano la zona industriale di Catania proseguono, dando seguito all’impegno messo in campo nei mesi scorsi,  su sollecitazione degli imprenditori, dal sindaco Salvo Pogliese e dall’assessore con delega all’area industriale, Giuseppe Arcidiacono.   

“Tra i lavori in corso – afferma  il presidente di Confindustria Catania Antonello Biriaco – assume rilievo l’intervento di manutenzione avviato grazie anche all’ente Città Metropolitana lungo la strada provinciale 69/I, un’arteria prevalentemente utilizzata da mezzi pesanti che attraversa l’area industriale mettendo in collegamento punti strategici per la mobilità complessiva di persone e merci a tutto vantaggio degli insediamenti produttivi”.  “Ora più che mai – aggiunge il leader degli industriali etnei – nel momento in cui si intravedono i primi segnali di ripartenza e con l’arrivo di nuovi possibili investimenti, serve accelerare il passo.  La rimodulazione delle risorse del “Patto per la Sicilia”, che ha assegnato all’area ulteriori fondi per 10 milioni di euro,  potrà dare nuova linfa al piano di risanamento da lungo tempo atteso dalle imprese”. 

“Per questo – sottolinea il presidente  – occorre fissare un confronto con l’amministrazione comunale, di concerto con le rappresentanze sindacali,  che faccia il punto sullo stato dell’arte dei lavori e sul cronoprogramma per la ripartenza. Disporre di un’area industriale efficiente, ben collegata, che offra adeguati servizi alle imprese – conclude Biriaco –  sarà un aspetto determinante nei prossimi mesi per mantenere sul territorio gli insediamenti produttivi esistenti e per attrarre nuovi investitori”. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]