Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Elezioni regionali, i candidati come la bella addormentata nel bosco



Chi non ha letto la storia della Bella Addormentata nel bosco? Che sogno! Questa principessa bellissima addormentata da anni che, grazie al bacio di un principe azzurro (il principe è azzurro di default), si risveglia e vive felice e contenta. Un sogno meraviglioso e romantico che qualche ingenuo pensa sia solo frutto della fantasia di Charles Perrault. E invece no!

Capita infatti che, puntualmente, ad ogni campagna elettorale compaiano tanti candidati – aspiranti “belle addormentate” – pronti a lasciarsi svegliare dal bacio del Voto (vero e unico principe tra i principi). E capita anche che, appena sollevata la prima palpebra, scoprano ad esempio che in Sicilia non ci sono le strade, che in Sicilia ci sono frotte di precari, che in Sicilia si è nutrita una economia assistita a discapito del mercato, che in Sicilia i giovani scappano, che in Sicilia non c’è ancora il secondo binario, che in Sicilia troppo spesso il merito non è dirimente. Ma soprattutto che in Sicilia c’è il sole e c’è anche il mare, che ci sono le montagne, che ci sono beni archeologici che il mondo ci invidia, ma che i turisti (sigh!) vengono solo per 6 mesi all’anno, piuttosto che svernare in questo paradiso.

Eppure il candidato/bella addormentata in questa Sicilia c’è nato, cresciuto e pasciuto. E, elemento non secondario, nella quasi totalità dei casi, si occupa della res pubblica da anni e anni.
Ma che volete farci… la bella addormentata nel castello della politica si sveglia ogni cinque anni. Ed è vero che il risveglio è traumatico, ma tanto poi ci sono altri cinque anni di sonno per recuperare lo shock e continuare a vivere felici e contenti. Altrimenti che favola è?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]