Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Helbiz arriva a Palermo: attivo anche in Sicilia il servizio di monopattini in sharing



Helbiz, società specializzata nello sviluppo di soluzioni innovative per il trasporto pubblico e privato che ha recentemente annunciato la quotazione al Nasdaq, offrirà il suo servizio di monopattini in sharing nel cuore della Sicilia, a Palermo, prima città dell’isola in cui i cittadini avranno a disposizione i veicoli eco-sostenibili a due ruote per muoversi nelle zone principali.

L’area operativa di circolazione avrà un’ampiezza di 14.7 km² e comprenderà i quartieri centrali di Sant’Erasmo, Oreto-Perez, Borgo Vecchio e Principe di Palagonia fino al Castello della Zisa, a nord sarà possibile arrivare fino a viale Michelangelo e a sud fino a via Paternò. La flotta su strada sarà composta da 400 monopattini in free floating.

Per noleggiare un monopattino, sarà sufficiente avviare un’applicazione mobile gratuita (Helbiz), scaricabile su smartphone Android e iOS, localizzare il mezzo più vicino all’interno di una mappa georeferenziata e sbloccarlo mediante la scansione di un codice QR situato sul manubrio. In aggiunta è possibile pagare le corse anche in contanti attraverso la modalità ricarica in contanti, che permette di generare codice a barre da mostrare in tutti i punti convenzionati. Nello specifico, una volta individuato l’esercizio commerciale più vicino l’utente non dovrà fare altro che recarsi sul posto, chiedere la scansione del codice a barre e pagare l’importo della ricarica desiderata da accreditare all’interno del proprio account Helbiz.

Helbiz provvede quotidianamente alla ricarica dei mezzi elettrici e alla loro manutenzione, gli spostamenti dei monopattini sono monitorati costantemente attraverso un sofisticato sistema di geolocalizzazione che consente di impedire qualsiasi tentativo di furto e segnalare eventuali atti di vandalismo.

Le tariffe per usufruire del servizio prevedono un costo iniziale di 1 euro per lo sblocco e 0,20 centesimi per ogni minuto di utilizzo. A ciò si aggiunge la possibilità di usufruire di una vantaggiosa tariffa flat – Helbiz UNLIMITED al costo di 29,99 euro al mese – che permette di effettuare un numero di corse giornaliere illimitato della durata di 30 minuti (a distanza di almeno 20 minuti l’una dall’altra) e l’accesso al servizio anche da Telepass Pay con 30 minuti di corse gratuite.

Grazie alle sue condizioni climatiche Palermo è la città ideale per sviluppare un servizio di micro-mobilità, una soluzione che crediamo possa avere un impatto positivo sulla città e contribuire a decongestionare il traffico, ha commentato Luca Santambrogio country manager di Helbiz. “Siamo orgogliosi di essere tra le prime aziende ad arrivare in Sicilia e di continuare a portare in tutta Italia la rivoluzione della micro-mobilità con i nostri mezzi innovativi, pratici ed ecosostenibili”.

Per quanto riguarda le regole di circolazione il servizio è vietato ai minori di 14 anni come anche è vietato il trasporto dei passeggeri. L’utilizzo del casco è obbligatorio tra i 14 e i 18 anni mentre dopo i 18 è fortemente consigliato. Chi viaggia in monopattino deve rispettare le regole del Codice della Strada e parcheggiare negli stalli dedicati a biciclette e motorini. Per sensibilizzare i cittadini sulle corrette regole di utilizzo a partire da martedì 2 marzo verranno organizzati test drive gratuiti dei mezzi con il Patrocinio della Polizia locale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]