Stop all'impianto di compostaggio dei rifiuti, Terrasini dice NO al progetto

Stop all’impianto di compostaggio dei rifiuti, Terrasini dice NO al progetto

Nessun impianto di compostaggio e stoccaggio di rifiuti non pericolosi a Terrasini. Il consiglio comunale ha votato all’unanimità una mozione per la revoca delle autorizzazioni.

Già nei giorni scorsi il sindaco Giosuè Maniaci aveva inviato una nota ufficiale agli Assessorati Regionali dell’Energia e del Territorio e Ambiente, in cui ribadiva il il parere contrario dell’Amministrazione all’impianto di compostaggio e stoccaggio rifiuti non pericolosi in contrada Paterna.

Adesso è arrivato il voto del Consiglio convocato d’urgenza su richiesta dei consiglieri comunali di Terrasini Futura e Terrasini Unica, del consigliere del gruppo misto e del consigliere del Movimento 5 Stelle.

Proprio il movimento di Beppe Grillo è il primo ad esultare per il voto.Grandissima vittoria per il territorio di Terrasini, questo impianto non s’ha da fare – dice il deputato regionale del Movimento 5 Stelle, ex presidente della commissione Ambiente all’Ars, Giampiero Trizzino.

“A seguito dello scandalo sui rifiuti, abbiamo depositato diverse richieste di sospensione dei procedimenti e di revoca delle autorizzazioni rilasciate dai dirigenti della Regione coinvolti nelle indagini della magistratura, – aggiunge – ed oggi raccogliamo con grande soddisfazione i primi frutti”.

immagine di repertorio

Lascia un commento