mercoledì, Settembre 23
Shadow

Tag: Leoluca Orlando

Comuni siciliani sull’orlo del baratro: al via piano triennale

Comuni siciliani sull’orlo del baratro: al via piano triennale

Istituzioni
Assemblea straordinaria dei sindaci siciliani stamattina a Palermo. Orlando: "Abbiamo raggiunto un'intesa con la Regione per lavorare insieme a un Piano di sviluppo triennale e chiederemo un tavolo permanente Stato- Regione - Enti locali per avviare la programmazione partendo dai territori". "Ci troviamo davanti una situazione degli Enti locali siciliani anomala rispetto ad ogni altra parte d'Italia, il numero degli enti in dissesto e in pre-dissesto, infatti, è spropositato". Ha dichiarato  Mario Emanuele Alvano, segretario generale dell'Anci Sicilia introducendo i lavori della Assemblea straordinaria dei comuni siciliani svoltasi stamattina presso la sala "De Seta" dei Cantieri Culturali della Zisa a Palermo. "I comuni vanno in crisi per un problema strutturale soprattutto dal ...
B&B Hotels apre nel cuore di Palermo il suo 500° albergo

B&B Hotels apre nel cuore di Palermo il suo 500° albergo

Economia Sicilia
B&B Hotels, catena internazionale di alberghi parte di B&B Hotels Group, inaugura il suo 500° hotel e arriva per la prima volta in Sicilia con il B&B Hotel Palermo Quattro Canti, 38° hotel in Italia. L’albergo prende il posto della storica struttura Hotel Sole situato in Corso Vittorio Emanuele 291 adiacente ai Quattro Canti, nel pieno centro storico del capoluogo siciliano. In posizione strategica, di fronte a Piazza Pretoria, tutti i più importanti punti di interesse della città sono raggiungibili a piedi come il teatro Massimo, Palazzo dei Normanni e la Cattedrale di Palermo. Comodo anche per gli spostamenti, l’hotel è situato a circa 600 metri dal porto di Palermo, a 1 km dalla stazione centrale, a 30 minuti dalla splendida spiaggia di Mondello e dall'aeroporto. Prese...
Trasporti, Palermo: all’Amat 89 nuovi bus a metano

Trasporti, Palermo: all’Amat 89 nuovi bus a metano

Extra
[videoadplayer id="10764"] Da domani entreranno in servizio 38 nuovi bus Urbanway Iveco con motorizzazione euro 6 alimentati a metano. Si tratta della prima fornitura di autobus arrivata nel deposito Amat di via Roccazzo su un totale di 89 bus - tutti in consegna entro gennaio - suddivisi in quattro lotti e destinati a rinforzare il parco dei mezzi circolanti dell’azienda palermitana di trasporto pubblico. Al momento il parco macchine dell’Amat è composto da 403 autobus, con un’età media di 12,5 anni. Entro il 2019 si aggiungeranno 139 nuovi bus, in sostituzioni di altrettanti mezzi che saranno alienati, che faranno scendere l’età media a poco meno di 7 anni. L’importo per l’acquisto dell’intera fornitura di 89 bus ammonta a circa 22 milioni di euro, di cui l’80 per cento è finanziato...
Elezioni regionali: il centrosinistra vittima della sfacciataggine di Leoluca Orlando

Elezioni regionali: il centrosinistra vittima della sfacciataggine di Leoluca Orlando

Opinioni
Non pensavamo che si potesse arrivare a questo punto, a sfiorare il senso del ridicolo. E invece siamo anche a questo. Cos'altro è la sceneggiata napoletana di Leoluca Orlando: prima ha lanciato una fantomatica lista dei territori, poi ha imposto il proprio candidato al centrosinistra, infine non volendo ammettere il proprio fallimento in assenza di nomi da candidare nella lista pomposamente annunciata ha rilasciato un'intervista pubblicata nell'edizione palermitana di Repubblica in cui emerge un ego abnorme e una mancanza di umiltà disarmante: "Se non ci fossi bisognerebbe inventarmi" ha detto più o meno il sindaco di Palermo pensando, forse, di essere il migliore alleato della destra e non un simpatizzante (non è iscritto al Pd e ha detto che non si iscriverà) dei democratici. Una sfa...
Comune di Palermo, a rischio gli stipendi dei 6000 dipendenti?

Comune di Palermo, a rischio gli stipendi dei 6000 dipendenti?

Primo piano
Palermo - “A fine mese, i circa 6000 dipendenti comunali non riceveranno lo stipendio di aprile? Sono a rischio solo i loro stipendi o anche quelli di tutti i lavoratori delle società partecipate del Comune?”. La domanda è di Angelo Figuccia, consigliere comunale di Forza Italia, che prosegue: “La decisione del sindaco Orlando e della sua giunta di aumentare al massimo l’anticipo di cassa fino a 303 milioni di euro, un fatto finora mai avvenuto, dimostra chiaramente come i conti del Comune siano in profondo rosso, altro che siamo a posto come Orlando ama dire. Si rischia seriamente di andare a gambe all’aria se non si trovano subito le risorse finanziarie necessarie per coprire le spese per il personale e quelle correnti. Senza dimenticare, peraltro, che quest’anticipo di cassa comporterà ...
Palermo: Enel distribuzione rinnova rete elettrica

Palermo: Enel distribuzione rinnova rete elettrica

Economia Sicilia
Palermo - Prosegue il piano di e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione dell’energia elettrica, per il miglioramento della qualità del servizio fornito, in Sicilia, a cittadini e imprese. Per la città di Palermo l’azienda ha realizzato, nel 2016, uno specifico piano di interventi, denominato Progetto Palermo, che Roberto Nisci, Responsabile Macro Area Sud di e-distribuzione, e Stefano Danesi, Responsabile DTR Sicilia, hanno illustrato stamattina alla presenza del Sindaco Leoluca Orlando. (altro…)
Palermo, firmato il Patto per il Pon Metro: vale 86 milioni

Palermo, firmato il Patto per il Pon Metro: vale 86 milioni

Economia Sicilia
Palermo - I Comuni della Città Metropolitana di Palermo hanno sottoscritto oggi pomeriggio, presso la Sala Martorana di Palazzo Comitini, il “Patto per il Pon Metro Città di Palermo”. Si tratta di un “patto” di collaborazione che dispone di risorse per oltre 86 milioni di euro e coinvolge i Comuni dell’Area Metropolitana per lo sviluppo di innovative azioni strategiche in una visione organica di sviluppo dei territori, garantire una migliore qualità dei servizi e, più precisamente, creare piattaforme digitali politematiche in grado di offrire servizi avanzati ai cittadini e, al contempo, risolvere questioni di inclusione sociale nei territori beneficiari. (altro…)
Palermo, Pon Metro: il 23 gennaio la firma del patto tra amministrazioni

Palermo, Pon Metro: il 23 gennaio la firma del patto tra amministrazioni

L'agenda
Si terrà il 23 gennaio a Palermo il tavolo che prevede la sottoscrizione di un “patto” di collaborazione e di forte coinvolgimento delle amministrazioni per integrare e implementare la gestione di funzioni e servizi e garantire, realmente, risultati efficaci ai cittadini dei comuni interessati. Proprio in tale occasione, il sindaco della città di Palermo, Leoluca Orlando, illustrerà gli obiettivi prioritari del programma, direttamente ai sindaci dei Comuni dell’Area Metropolitana. (altro…)
Crisi idrica, l’assessore Contrafatto: “Migliorano i livelli di acqua”

Crisi idrica, l’assessore Contrafatto: “Migliorano i livelli di acqua”

Primo piano
PALERMO - "Le piogge di questi ultimi giorni stanno facendo registrare un lieve miglioramento dei livelli d’acqua degli invasi siciliani, il che ci rende cautamente ottimisti per il futuro". A parlare è l'assessore regionale Vania Contrafatto che continua: "La Regione - ha scritto su Facebook l'assessore - continuerà a monitorare la situazione e farà il punto tra 15 giorni con i gestori". (altro…)
Anci Sicilia,  sindaci contestano conferma di Orlando

Anci Sicilia, sindaci contestano conferma di Orlando

Primo piano
Non è piaciuta a un centinaio di sindaci la mossa dell'ufficio di presidenza dell'Anci Sicilia di convocare per il 2 settembre l'Assemblea con la proposta del consiglio direttivo di confermare gli attuali vertici dell'associazione, in scadenza, almeno fino alle prossime amministrative. Primo fra tutti la riconferma di Leoluca Orlando come presidente. Sarebbero 179 i sindaci che l'avrebbero già sottoscritta chiedendo un rinvio al 16 settembre. A gettare acqua sul fuoco è proprio Leoluca Orlando. "Sono solo quattro le richieste finora pervenute all'ufficio di presidenza" minimizza. Intanto l'assise di venerdì che si terrà a Palermo resta confermata con l'ordine del giorno stabilito un mese. Eventuali altre richieste dovranno pervenire nel corso assemblea, dunque vagliate dagli organismi ...