Shadow

Autore: economysicilia

Porto di Palermo: 180 assunzioni tra Portitalia e Clp, altre 14 nel biennio

Porto di Palermo: 180 assunzioni tra Portitalia e Clp, altre 14 nel biennio

Lavoro
Le nuove assunzioni sono 81 subito e altre 14 nel prossimo biennio. Ma al di là dei numeri, comunque significativi in un momento di grande crisi economica e occupazionale, l’operazione che si è perfezionata in questi giorni rappresenta una rivoluzione per il porto di Palermo e per centinaia di lavoratori. “Da oggi – spiega infatti Giuseppe Todaro, presidente di Clp e amministratore unico di PortItalia – la famiglia delle nostre società si allarga ulteriormente raggiungendo il numero di 300 dipendenti se contiamo anche Osp. Un risultato impensabile, appena pochi anni fa, grazie al quale decine di lavoratori potranno adesso guardare al futuro con maggiore fiducia e con più serenità. Ma c’è un altro aspetto che mi piace sottolineare – aggiunge Todaro – perché questo traguardo è a...
Banche, Fabi: primo accordo con Intesa per integrazione 15.000 dipendenti Ubi

Banche, Fabi: primo accordo con Intesa per integrazione 15.000 dipendenti Ubi

Credito
È stato firmato nella notte dalla Fabi e dalle altre organizzazioni sindacali il primo accordo con Intesa Sanpaolo relativo all’integrazione dei circa 15.000 dipendenti di Ubi Banca. Con l’accordo, siglato oggi dopo una complessa trattativa, partita lo scorso 11 febbraio, sono stati definiti i trattamenti economici e normativi di riferimento per gli 80.000 lavoratori del nuovo gruppo IntesaSanpaolo. La trattativa continuerà per tutto l’anno sulle parti previdenziali e assistenziali per i lavoratori ex Ubi e, per tutti, sul rinnovo del contratto aziendale in scadenza il prossimo 31 dicembre. Si è anche definito il premio di risultato per il 2021, pari a 110 milioni complessivi. Sarà costituita una nuova Commissione sulla lotta alle pressioni commerciali: importante strumento che determiner...
Polo per l’innovazione digitale regionale , scadenza domanda prorogata al 16 aprile

Polo per l’innovazione digitale regionale , scadenza domanda prorogata al 16 aprile

Aiuti alle imprese
Prorogato al 16 aprile il termine ultimo per partecipare alla manifestazione d'interesse per la costituzione del Polo per l’innovazione digitale regionale denominato "Sikelia". L'assessore regionale delle Attività produttive Mimmo Turano, su richiesta del Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia, che è l'ente coordinatore del progetto del Polo di innovazione in via di costituzione, ha allungato i termini per la partecipazione all'avviso dello scorso 25 marzo. «Sono già diversi gli attori territoriali dell’innovazione che hanno aderito e firmato il protocollo d'intesa per diventare partner del progetto "Sikelia" - dice l’assessore Turano – , nato dall’impulso degli assessorati regionali alle Attività produttive, e all’Istruzione e formazione professionale, selezionato dal ...

Palermo zona rossa, qui bar Massaro: i dubbi di un imprenditore e l’angoscia dei dipendenti

Opinioni
di Francesco Massaro Il 31 marzo sono scaduti i contratti di Michele, Manuel, Marika e Patrizia. Intuendo come sarebbe finita non li ho rinnovati. Li ho chiamati e gliel’ho detto. Ci sono rimasti male ma capiscono. Gli altri lavorano male. Male nel senso che non sono tranquilli, non sanno cosa li aspetta, come me. Alessandro è un ansioso cronico, mi guarda come per cercare risposte che non ho. Silvia è rientrata da poco dalla cassa integrazione, ha due figli piccoli, uno l’hanno operato la settimana scorsa, mi ha chiesto tre giorni di ferie e l’ha fatto quasi con vergogna, “capisco la situazione ma mi servono”, mi ha detto. Non ha neanche finito di parlare, “vai da tuo figlio e fottitene del bar”.Giovanni è un bravo pasticciere, lavora con noi da tre settimane, oggi mi ha ch...
Dl Sostegni: al via i primi 600 mila bonifici per 1,9 miliardi

Dl Sostegni: al via i primi 600 mila bonifici per 1,9 miliardi

Aiuti alle imprese
In 10 giorni 1 milione di domande a valere sul Dl Ssostegni: 100 mila da Lombardia, seguono Lazio e Campania. In Sicilia 41.763 domande. Sono intanto partiti gli ordinativi di pagamento delle prime 600mila istanze presentate sulla piattaforma dell'Agenzia delle Entrate per un importo complessivo di 1.907.992.796 euro a favore delle imprese destinatarie dei sostegni che hanno presentato la domanda entro la mezzanotte del 5 aprile 2021. Lo comunica l'Agenzia. I contribuenti coinvolti vedranno accreditarsi le somme direttamente sul conto corrente indicato nella domanda oppure potranno usare l'importo riconosciuto in compensazione. In dieci giorni, "dal 30 marzo, giorno dell'apertura del canale telematico dell'Agenzia delle Entrate, ad oggi sono circa un milione le domande del co...
DL Sostegni, Commercialisti: un conguaglio per i contributi a fondo perduto

DL Sostegni, Commercialisti: un conguaglio per i contributi a fondo perduto

economia italiana
I commercialisti auspicano interventi correttivi nel Dl Sostegni. “In caso di un nuovo intervento in favore delle attività economiche in difficoltà, andrebbe determinato un “conguaglio” del contributo a fondo perduto spettante, che tenga conto dei contributi sinora ricevuti, in modo da riconoscere a ciascun operatore economico un importo a titolo definitivo sulla base del medesimo e più congruo criterio del calo del fatturato medio mensile del periodo da marzo a dicembre 2020 rispetto al fatturato medio mensile del 2019, senza pregiudicare la spettanza dei contributi già erogati”. La proposta del conguaglio del contributo a fondo perduto è avanzata dal Consigliere nazionale dei commercialisti, Gilberto Gelosa, nel corso dell’audizione sul Decreto Sostegni tenutasi oggi presso la ...
Canapa, nasce in Sicilia la prima organizzazione di filiera

Canapa, nasce in Sicilia la prima organizzazione di filiera

Economia Sicilia
Finalmente in Sicilia nasce la prima organizzazione di filiera della canapa (Cannabis Sativa L.). È SEMinCANTA, acronimo che sta per “dal SEMe di CANapa alla TAvola”, un innovativo progetto di filiera il cui obiettivo è quello di sviluppare delle linee guida da seguire, dalla coltivazione in campo fino alla trasformazione del seme per scopi alimentari e industriali. Una filiera che appare oggi fondamentale per la diffusione della canapa nel contesto Siciliano e in particolare nell’area GAL KALAT (Progetto di cooperazione finanziato dal GAL Kalat Scarl con risorse FEASR-PSR Sicilia 2014/2020-Sottomisura 19.2-PAL Calatino 2020-Azione SI.4) al fine di inserire nei sistemi colturali erbacei una coltura miglioratrice e multifunzionale, favorire la diversificazione aziendale con la creazione di...
Edgemony: un nuovo progetto digitale made in Sicilia

Edgemony: un nuovo progetto digitale made in Sicilia

Sicilia Startup
L'obiettivo è quello di far diventare Palermo, e l'intera Sicilia, un'importante fonte di attrazione tecnologica e globale, permettendo così di colmare il digital gap al momento importante rispetto ad altre regioni italiane e altre realtà estere, e ponendo quindi una pezza alla grande proliferazione di giovani che negli anni universitari sono stati costretti a spostarsi dal Sud per trovare maggiori offerte di lavoro e migliori condizioni di studio, di opportunità di crescita professionale. Con questo intento è nata Edgemony, hub tech fondata da due siciliani doc come Marco Imperato e Daniele Rotolo, finalizzata a trattenere, formare e attrarre i talenti in ambito digitale presenti sul territorio siciliano. L'importanza del digitale è stata avvertita in maniera ancor più tangibile duran...
Nuovo bando Macchinari innovativi: dal 13 aprile le domande

Nuovo bando Macchinari innovativi: dal 13 aprile le domande

Aiuti alle imprese
Il Mise ha pubblicato il decreto che definisce i termini di apertura del secondo sportello del nuovo bando Macchinari innovativi, a cui PMI, reti di imprese e professionisti potranno presentare le domande per richiedere le agevolazioni. L’obiettivo è quello di sostenere investimenti innovativi finalizzati alla trasformazione tecnologica e digitale, nonché la transizione verso l'economia circolare delle attività d’impresa presenti nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. La misura è finanziata con 132,5 milioni di euro, una cifra pari a quella già messa a disposizione lo scorso anno dal Ministero con l’apertura del primo sportello del bando. Si tratta di risorse a valere sul Programma operativo nazionale “Imprese e competitività” 2014-2020 F...
Economia Sicilia: la Finanziaria spiegata in dettaglio

Economia Sicilia: la Finanziaria spiegata in dettaglio

Economia Sicilia
Bilancio e Finanziaria (che ora si chiama Legge di stabilità) 2021-2023 mobilitano quasi 20 miliardi di euro in Sicilia e segnano un rafforzamento delle misure di ristrutturazione finanziaria della Regione e consentono di proseguire nel  percorso di risanamento dei conti pubblici regionali, tenendo conto dell’accordo stipulato tra la Regione Siciliana e lo Stato per il rientro dal disavanzo e la riqualificazione della spesa. Una spiegazione in dettaglio delle misure contenute nella Finanziaria curata dall'Ufficio stampa della regione siciliana. "Approvati, dall'Assemblea regionale siciliana, Bilancio e Legge di stabilità 2021-2023 che segnano un rafforzamento delle misure di ristrutturazione finanziaria della Regione Siciliana nel solco dell’impostazione data dal governo Musumeci. Pros...
Flazio cresce: sono oltre un milione i siti web realizzati in Italia

Flazio cresce: sono oltre un milione i siti web realizzati in Italia

Economia Sicilia
Sono sempre di più gli italiani che decidono di aprire il proprio sito web o il proprio canale e-commerce. Flazio (www.flazio.com), piattaforma made in Italy per realizzare e gestire in autonomia siti web e da sempre promotrice di forti politiche di digitalizzazione delle imprese italiane, ha raggiunto il traguardo di un milione di siti web realizzati grazie al site builder. Ma non solo, solo negli ultimi sei mesi, sono stati 5000 i nuovi e-commerce realizzati grazie alla piattaforma, per un totale di oltre 30.000 store digitali (realizzati su Flazio dalla sua fondazione). Per Flazio, si tratta di un +160% di siti web realizzati rispetto allo stesso periodo del 2020, e un +270% di e-commerce. Come funziona Flazio Flazio offre agli utenti dell’oltre un milione di siti web che, da...
Cultura Crea plus, nuovo strumento operativo dal 19 aprile

Cultura Crea plus, nuovo strumento operativo dal 19 aprile

Sicilia Startup
Cultura Crea si rinnova e raddoppia. L’incentivo rivolto alle imprese turistico-culturali del Mezzogiorno, promosso dal Ministero della cultura nell’ambito del PON "Cultura e Sviluppo” e gestito da Invitalia, riparte ad aprile con due nuovi sportelli agevolativi. Il 19 aprile 2021 sarà operativo Cultura Crea Plus. Si tratta di un contributo a fondo perduto per sostenere le imprese e i soggetti del terzo settore colpiti dall’emergenza Covid e attivi nel settore culturale e nel sistema dell’intermediazione turistica. Le domande devono essere presentate secondo i criteri e le modalità indicate nella Direttiva operativa del Ministero della Cultura n. 238 del 29 marzo 2021. Cultura crea: dal 26 aprile la versione 2.0 Il 26 aprile 2021 partirà Cultura Crea 2.0, la nuova versi...
Zes Sicilia, al via la richiesta del credito d’imposta per le imprese siciliane

Zes Sicilia, al via la richiesta del credito d’imposta per le imprese siciliane

Economia Sicilia
Novità per le imprese e per le Zes Sicilia. Le imprese siciliane che si trovano all’interno delle zone economiche speciali della Sicilia occidentale e della Sicilia orientale potranno presentare all’Agenzia delle Entrate la comunicazione per la fruizione del credito d’imposta per gli investimenti nelle aree Zes, zone economiche speciali.L’accesso all’agevolazione fiscale prevista dalla legge di bilancio nazionale è in vigore dal primo aprile ed è stato possibile grazie all’approvazione dei piani strategici preparati dalla Regione Siciliana per le due Zes siciliane e alla loro istituzione da parte del governo nazionale nel giugno dello scorso anno.In particolare le imprese siciliane che intraprendono una nuova attività economiche nelle Zes potranno usufruire di una riduzione del 50% de...
Banche, Sammarco (Uilca): “Così si favorisce l’usura”

Banche, Sammarco (Uilca): “Così si favorisce l’usura”

Credito
“La funzione sociale delle banche ai tempi del Coronavirus è confermata in tutta la sua rilevanza: le banche sono fondamentali per supportare cittadini, lavoratori ed aziende al fine di favorire al più presto la ripresa della nostra economia. Il sistema bancario svolge un ruolo prioritario al servizio del Paese, delle famiglie e del territorio. Tutto ciò dovrebbe far riflettere i banchieri, la politica e le istituzioni, perché l'assenza delle banche ha portato ad una desertificazione del credito in Sicilia rischiando di indurre la clientela a rivolgersi a finanziarie di dubbia serietà o addirittura agli usurai". Lo ha detto Gino Sammarco, responsabile economia e finanza della Uil Sicilia, commentando i dati elaborati dal Servizio Studi della Banca d’Italia. In Italia, in...
Cartelle esattoriali, stop fino al 30 aprile

Cartelle esattoriali, stop fino al 30 aprile

Professioni
E' stato prorogato al 30 aprile 2021 il termine di sospensione dei versamenti di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di accertamento esecutivo, avvisi di addebito Inps, la cui scadenza ricade nel periodo tra l’8 marzo 2020 e il 30 aprile 2021. I pagamenti degli atti sospesi dovranno essere effettuati entro il mese successivo alla fine del periodo di sospensione, e quindi entro il 31 maggio 2021. A indicarlo l'Agenzia delle Entrate-Riscossione nelle Faq relative alle ultime novità introdotte dal decreto sostegni. Oltre alla proroga della sospensione delle attività di riscossione coattiva fino al 30 aprile, tra le misure fiscali previste nel decreto sostegni ci sono anche la cancellazione delle cartelle esattoriali fino a 5.000 euro del...
Che cos’è il software per la revisione dei conti

Che cos’è il software per la revisione dei conti

Professioni
La revisione dei conti è quel fondamentale processo che serve a verificare che gli effettivi bilanci aziendali siano in linea con le dichiarazioni effettuate dalle aziende stesse. Vale la pena ricordare che per alcune realtà è obbligatoria per legge.  Al fine di riuscire a gestire questa operazione, che in realtà consiste in un processo molto articolato e complesso, è possibile utilizzare dei software revisione che hanno proprio il compito di mettere a confronto i dati e individuare eventuali anomalie.  A questo scopo tali programmi possono essere impiegati sia dalle società di revisione, che in questo modo possono velocizzare il lavoro e dedicare minor tempo ad ogni cliente, sia dalle singole imprese che sono obbligate alla certificazione dei bilanci e che così potranno e...
Covid Sicilia: economia e occupazione in difficoltà. Studio Cgil

Covid Sicilia: economia e occupazione in difficoltà. Studio Cgil

Economia Sicilia
La fotografia della Sicilia nel periodo del Covid  che emerge dallo studio “Il mercato del lavoro siciliano nel contesto post -emergenziale: andamenti e proiezioni” realizzato dall’associazione “Lavoro & Welfare” e presentato oggi dalla Cgil regionale è davvero drammatica. Calo dei consumi di circa il 10%, diminuzione degli occupati, soprattutto donne e giovani nei servizi, turismo e commercio, calo netto dei contratti a tempo determinato ma anche dimezzamento delle assunzioni nelle grandi realtà aziendali, sostanziale tenuta dell’occupazione a tempo indeterminato grazie all’uso massiccio di ammortizzatori sociali e al blocco dei licenziamenti. “Un’analisi- ha detto il segretario generale della Cgil Sicilia- Alfio Mannino- che ci dà un’indicazione di lavoro, segnalandoci ...
Commissione Abi Sicilia, Salvatore Malandrino confermato presidente

Commissione Abi Sicilia, Salvatore Malandrino confermato presidente

Credito
Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia di UniCredit, è stato confermato alla presidenza della Commissione Regionale Abi per il prossimo biennio. Nuovo Vice Presidente Saverio Continella, Direttore generale di Banca Agricola Popolare di Ragusa. Le nomine sono state deliberate dal Comitato Esecutivo dell’Associazione bancaria italiana nella riunione del mese scorso. Lo comunica Abi Sicilia in occasione della seduta di insediamento della Commissione in cui si è fatto il punto sui principali temi all’ordine del giorno per il territorio. In primo piano il sostegno ad imprese e famiglie e il mercato del credito in Sicilia che, sulla base dei dati locali più aggiornati, ha chiuso il 2020 con un totale prestiti per oltre 55,6 miliardi di euro di cui 20,1 miliardi alle imprese e 29,8...
Agricoltura, pubblicata graduatoria Ocm Vino

Agricoltura, pubblicata graduatoria Ocm Vino

Agricoltura
Bando Ocm Vino, Misura investimenti: l'assessorato all'Agricoltura, Sviluppo rurale e Pesca mediterranea ha pubblicato la graduatoria provvisoria dei beneficiari dei finanziamenti, per 15 milioni di euro, previsti dal bando “OCM Vino - Misura Investimenti”. L'obiettivo è adeguare le strutture aziendali alla domanda di mercato e accrescerne la competitività, anche attraverso la capacità di risparmio energetico, l'efficienza globale e i trattamenti sostenibili. «Potenziare la competitività delle imprese del comparto vitivinicolo della Sicilia, la regione con il più elevato patrimonio enologico di tutto il Paese - afferma l’assessore regionale all’Agricoltura, allo Sviluppo rurale e alla Pesca mediterranea, Toni Scilla - rimane uno degli obiettivi centrali del Governo Musumeci. Il se...
Costa Crociere: al via 4 corsi di formazione, porteranno 80 nuove assunzioni

Costa Crociere: al via 4 corsi di formazione, porteranno 80 nuove assunzioni

Lavoro
Costa Crociere, compagnia italiana leader in Europa, insieme alla Regione Siciliana e alla società di formazione Global Service for Enterprises, presentano una nuova iniziativa per la creazione di nuove opportunità di lavoro in Sicilia. Si tratta di quattro corsi gratuiti, sostenuti dalla Regione attraverso l’Avviso 33/2019 "Formazione per la creazione di nuova occupazione” finanziato con risorse del Programma Operativo del Fondo sociale europeo Sicilia nell’ambito della programmazione 2014 - 2020, che hanno come obiettivo la formazione di quattro diverse figure professionali da inserire a bordo delle navi Costa: animatore, animatore per bambini, fotografo e commis pasticcere. I posti a disposizione sono 20 per ogni corso, per un totale di 80 posti.  Gli studenti selezionati avr...