sabato, Agosto 8
Shadow

Tag: Cisl

Dalla Sicilia la proposta delle Zes per il turismo

Dalla Sicilia la proposta delle Zes per il turismo

Economia Sicilia
Istituire in Sicilia le Zes (Zone economiche speciali) per il turismo. E' la proposta lanciata nell'ambito del convegno per la presentazione del report Cisl-Diste di analisi congiunturale e outlook delle tendenze sociali e dell’economia. Il rapporto, semestrale, ha visto la luce nella scorsa primavera. Nasce dalla partnership tra l’associazione sindacale guidata in Sicilia da Sebastiano Cappuccio e Diste Consulting, l’istituto di studi territoriali presieduto da Alessandro La Monica e diretto da un comitato scientifico che ha al timone l’economista Pietro Busetta. Zoom Sicilia, con le parole di Cappuccio, «vuole essere un contributo di chiarezza in spirito di servizio. Intendiamo offrire, non solo dati, elaborazioni, informazioni. Soprattutto, uno strumento utile a orientare le strategie e...
Palermo, il progetto dei sindacati per rilanciare la città

Palermo, il progetto dei sindacati per rilanciare la città

Primo piano
Palermo - Un ‘progetto per Palermo’ per sbloccare tutte le opere strategiche per il territorio, che faccia lavorare sinergicamente al rilancio economico tutti gli attori istituzionali, imprenditoriali, del mondo dell’associazionismo. E’ il punto di partenza della piattaforma unitaria sul rilancio di Palermo e del suo territorio, che Cgil Cisl Uil Palermo hanno discusso e approvato durante i lavori dell’attivo unitario, che si è svolto al Teatro santa Cecilia di Palermo e che oltre agli interventi dei tre segretari generali Cgil Palermo Enzo Campo, Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana e il coordinatore Uil Palermo Gianni Borrelli, ha visto anche la testimonianza di tanti rappresentanti delle categorie sulle vertenze del loro settore. “Abbiamo messo insieme quelli che riteniamo essere i...
Infrastrutture in Sicilia, la Cisl: 12 miliardi da sbloccare

Infrastrutture in Sicilia, la Cisl: 12 miliardi da sbloccare

Primo piano
La rete delle infrastrutture in Sicilia è come una galassia con tanti buchi neri. Sono i dodici miliardi da sbloccare di opere per collegamenti. Che se non partono i cantieri finiranno col dissolversi nel nulla accendendo un’ipoteca sul diritto alla mobilità di siciliani e prodotti made in Sicily. Ma c’è anche il tema sicurezza. Un led sulle infrastrutture in Sicilia che s’è acceso dopo il crollo del ponte Morandi a Genova. E che ha a che fare con l’incerto stato dei viadotti delle arterie siciliane. Strade, autostrade, linee ferrate, porti, aeroporti della regione, sono al centro del libro bianco «Connettere la Sicilia», elaborato da Cisl, Fit e Filca Cisl regionali. Un dossier lungo 234 pagine che sarà presentato martedì 28 a partire dalle 9,30 nell’Arsenale della Marina Regia, in via...
Messina, Cisl: Tonino Genovese confermato segretario provinciale

Messina, Cisl: Tonino Genovese confermato segretario provinciale

Economia Sicilia
Tonino Genovese è stato confermato, per la terza volta, segretario generale della Cisl Messina. Ad eleggerlo è stato il XVIII Congresso territoriale del sindacato che si è tenuto presso l’Arsenale Militare – AID di Messina al termine di due giorni di lavori molto intensi che hanno visto una larghissima partecipazione di rappresentanze istituzionali, politiche e religiose, oltre che del mondo del lavoro. Tonino Genovese sarà affiancato dalla segreteria composta da Mariella Crisafulli e Antonino Alibrandi. I lavori congressuali sono stati caratterizzati da un lungo e approfondito dibattito, impreziositi dagli interventi degli ospiti istituzionali come il contrammiraglio Nicola De Felice, il capitano di vascello Antoine Manna, il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, l’Arcivescovo di Mes...
Rifiuti, Messinambiente: udienza fallimentare fissata per l’8 febbraio

Rifiuti, Messinambiente: udienza fallimentare fissata per l’8 febbraio

Ambiente
Messina - “I nostri timori si sono avverati. Oggi è stata notificata a Messinambiente la comparizione davanti al tribunale di Messina per l’udienza fallimentare”. Commenta così la notizia Letterio D’Amico, segretario provinciale della Fit Cisl Messina. “L’8 di febbraio verrà molto probabilmente scritta la parola fine alla lunga e travagliata storia di Messinambiente. Tutto questo mentre il consiglio comunale ancora discute se approvare o meno la costituzione della MessinaServizi Bene Comune, nuova società che dovrebbe prendere il posto di Messinambiente”. La preoccupazione, adesso, riguarda la continuazione del servizio ed il futuro dei lavoratori. (altro…)
Poste, la Cisl-Slp scrive a Crocetta: “Hanno abbandonato il Sud”

Poste, la Cisl-Slp scrive a Crocetta: “Hanno abbandonato il Sud”

Lavoro
Messina - «Poste Italiane ha abbandonato il Sud e la Sicilia in particolare». È l’accusa che il segretario generale della Federazione Lavoratori Poste siciliana della Cisl, Giuseppe Lanzafame, lancia nei confronti dell’azienda attraverso una lettera inviata al presidente della Regione Rosario Crocetta e alla deputazione nazionale e regionale, comprendo l’on. Enzo Garofalo, vicepresidente della IX commissione Poste e Telecomunicazioni. Lanzafame pone l’accento sulle strutture e sui servizi, ridotti all’osso con la conseguenza che si riducono anche i posti di lavoro. (altro…)
Rifiuti, la Cisl: “Commissariare la Regione siciliana”

Rifiuti, la Cisl: “Commissariare la Regione siciliana”

Ambiente
“La gestione dei rifiuti in Sicilia è disastrosa, il governatore tragga le conseguenze politiche di questo fallimento. Il sindacato è pronto alla mobilitazione”. È un quadro nero quello ricostruito da Fit Cisl e Cisl siciliane sul tema della gestione dei rifiuti nell’Isola, e che richiede, affermano dal sindacato, “interventi immediati e risolutivi per evitare che l’emergenza scoppi e si consolidi in tutti i territori”. Città invase dai rifiuti, interi quartieri ridotti a vere e proprie pattumiere a cielo aperto a causa dei servizi inadeguati, 1,8 miliardi di euro il debito accumulato dai 27 Ato dell’Isola, il continuo mancato rispetto delle ordinanze regionali sul passaggio dei lavoratori alle Srr da parte dei sindaci, le Srr create solo sulla carta, la perdita di oltre mille posti di lav...
Rifiuti, la Fit Cisl su dotazioni organiche Srr: “Dalla Regione solo fiumi di parole”

Rifiuti, la Fit Cisl su dotazioni organiche Srr: “Dalla Regione solo fiumi di parole”

Ambiente
“Il governo regionale sul sistema di gestione dei rifiuti, continua a certificare la propria assoluta inadeguatezza. Ancora una volta infatti le ordinanze regionali, quelle di proroga del 1 dicembre che individuano tappe e date da rispettare per porre fine ai vecchi Ato rifiuti, vengono sistematicamente disattese da tutti compreso lo stesso esecutivo regionale”. Ad affermarlo è Dionisio Giordano segretario Fit Cisl Ambiente intervendo sulla vertenza rifiuti. (altro…)
Messina, Cisl: al Comune rotazione dirigenti è ennesimo bluff

Messina, Cisl: al Comune rotazione dirigenti è ennesimo bluff

Lavoro
«Sono passati due anni da quando la Cisl contestava la riorganizzazione e la rimodulazione degli incarichi dirigenziali ed oggi ci ritroviamo di fronte a una farsa». La farsa è quella che la Cisl Fp definisce una «rotazione finta» operata al Comune di Messina. A denunciarlo è il segretario generale della Funzione Pubblica della Cisl Messina, Calogero Emanuele: «Solo 5 dirigenti rispetto ai 22 in servizio, con quale criterio?», domanda il sindacalista che non risparmia parole pesanti sull’Amministrazione Accorinti alla quale chiede «obiettività, trasparenza e l’applicazione delle norme sull'anticorruzione». Emanuele evidenzia come più dirigenti siano stati confermati nell'incarico nonostante non abbiano saputo risolvere e portare a soluzione diverse problematiche nei vari settori. «È il cas...

Blutec, Cisl “chiediamo tempi più certi per il piano per Termini”

Economia Sicilia
“Nell'incontro di oggi è emersa la conferma della volontà dell’azienda a procedere con il piano, ma con  difficoltà che sono legate ai finanziamenti del progetto per Termini Imerese e ritardi che porteranno, per quest’anno, alla diminuzione del numero di lavoratori che faranno ingresso in fabbrica, dagli annunciati 250 a 120 unità”. Ad affermarlo al termine dell’incontro che si è tenuto a Roma nella sede del Mise sul monitoraggio dello stato di avanzamento del progetto Blutec per Termini Imerese, sono Ludovico Guercio segretario Fim Cisl Palermo Trapani, Giovanni Scavuzzo Rsu Fim e Antonello Ambra responsabile Cisl di Termini Imerese. “Difficoltà sulla delibera bancaria per il finanziamento da 8 milioni di euro che fanno parte degli investimenti della Banca del Mezzogiorno,  e difficoltà p...