Scuola, Consiglio di Stato boccia ordinanza su mobilità docenti

Scuola, Consiglio di Stato boccia ordinanza su mobilità docenti

Il Consiglio di Stato ha sospeso l’ordinanza Ministeriale sulla mobilità dei docenti, accogliendo l’appello degli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti, nella parte in cui non riconosce il punteggio maturato nelle scuole paritarie. Del tema della mobilità docenti, invero, come avrete letto da ormai un anno, si è per lo più occupato il Giudice del Lavoro. Sono stati i Tribunali di tutta Italia, infatti, a pronunciarsi, per lo più, sulla vicenda dell’algoritmo e su quella…

Leggi il resto

Scuola, mobilità: entro mezzanotte le domande dei docenti. Da domani gli Ata

Scuola, mobilità: entro mezzanotte le domande dei docenti. Da domani gli Ata

Sulle domande di trasferimento del personale della scuola pubblica siamo arrivati al primo round: oggi, entro la mezzanotte, scade infatti la possibilità per tutti i docenti ed educatori di ruolo interessati – dalla scuola dell’infanzia alle superiori – di presentare (via internet tramite il sistema ministeriale Istanze On Line) domanda individuale di trasferimento, passaggio di cattedra o di ruolo. Poi, nelle prossime settimane, gli insegnanti avranno comunque modo di integrare le loro richieste, inviando l’istanza…

Leggi il resto

Commercialisti Sicilia, nasce la Scuola di alta formazione

Commercialisti Sicilia, nasce la Scuola di alta formazione

Sarà il presidente dell’Ordine di Catania Giorgio Sangiorgio a guidare il Comitato esecutivo della Scuola di Alta Formazione (Saf) per i Commercialisti e gli Esperti contabili della Sicilia. L’atto costitutivo dell’organismo – che avrà il compito di organizzare l’offerta formativa nella regione sotto il profilo della specializzazione delle conoscenze professionali – è stato messo nero su bianco presso la Camera di Commercio di Enna, con la partecipazione di tutti gli Ordini siciliani. Il Comitato esecutivo…

Leggi il resto

Scuola, precari storici: Tribunale di Roma risarcisce tre insegnanti

Scuola, precari storici: Tribunale di Roma risarcisce tre insegnanti

Illecita reiterazione di contratti a termine, discriminazione e violazione di norme comunitarie imperative: con queste motivazioni il Tribunale del Lavoro di Roma ha condannato il Ministero dell’Istruzione a risarcire tre precari “storici” della scuola con 100mila euro di risarcimento. Per i supplenti di lungo corso, uno dei quali ha iniziato il suo percorso di precariato dal 2006, quindi oltre dieci anni, si tratta di un parziale rimborso del trattamento iniquo cui sono stati sottomessi.

Leggi il resto

Scuola: imminente il concorso per dirigente scolastico. In palio 1500 posti

Scuola: imminente il concorso per dirigente scolastico. In palio 1500 posti

È imminente l’attesa pubblicazione del regolamento del concorso nazionale per diventare Dirigente scolastico: la conferma è giunta dal Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli che, parlando in audizione presso la VII Commissione, ha detto “è prossimo il bando”, per consentire “di riportare alla normalità i carichi di lavoro dei colleghi già in servizio. Solo col concorso si potrà infatti risolvere l’annoso problema delle numerose reggenze” e dare l’opportunità di “progressione di carriera a quei docenti che siano…

Leggi il resto

Scuola, Anief: graduatorie precari sbagliate e da rifare

Scuola, Anief: graduatorie precari sbagliate e da rifare

È tutto sbagliato, è tutto da rifare: torna alla mente la frase tipica di Gino Bartali, uno degli atleti che hanno fatto la storia del ciclismo italiano, nel commentare la gestione delle Graduatorie ad esaurimento dei precari della scuola: anche questi ultimi, per colpa di un’amministrazione allergica alle soluzioni di buon senso, hanno dovuto scalare a loro modo delle montagne per il riconoscimento dei propri diritti. Ora, però, i fatti gli stanno dando finalmente ragione….

Leggi il resto

Scuola: pensione anticipata, domande entro il 13 febbraio. Ecco come fare

Scuola: pensione anticipata, domande entro il 13 febbraio. Ecco come fare

Palermo – Scuola: i recenti eventi sismici e meteorologici hanno indotto il Miur a prorogare dal 23 gennaio al prossimo 13 febbraio la scadenza per la presentazione della domanda di dimissioni volontarie del personale scolastico attraverso le istanze on line: la proroga (introdotta con la nota n. 2718 a seguito delle difficoltà riscontrate “dal personale interessato nella presentazione delle domande di cessazione dal servizio”), integra la Circolare n. 2473, attraverso cui l’amministrazione ha riassunto i…

Leggi il resto

Scuola: cambia il reclutamento dei docenti, ma dal 2020

Scuola: cambia il reclutamento dei docenti, ma dal 2020

Cambia il percorso formativo e selettivo per diventare insegnante nella scuola pubblica, ma solo “a decorrere dall’anno scolastico 2020/2021”. Lo prevede la bozza di decreto, approvata sabato scorso dal Consiglio del Ministri, sul riordino, adeguamento e semplificazione del sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli di docente nella scuola secondaria: per altri tre anni, “si applica la disciplina transitoria”, quindi per assegnare la metà dei posti vacanti e disponibili continueranno ad essere utilizzate…

Leggi il resto

Tagli ai Comuni, scuole in ginocchio

Tagli ai Comuni, scuole in ginocchio

I tagli agli enti locali, a iniziare dai Comuni, si riflettono sulla qualità dei servizi ospedalieri, sui trasporti cittadini e pure sulla scuola. Che non arriva a non avere più le risorse per comprare i beni di prima necessità. L’ultimo caso di “mala scuola” giunge da Palermo, dove la mamma di un alunno del plesso Mendelsshon, dell’istituto comprensivo Cruillas, ha raccolto il malcontento di tanti genitori, dando voce ai loro disagi.

Leggi il resto

Scuola, precari in rivolta chiedono aggiornamento graduatorie

Scuola, precari in rivolta chiedono aggiornamento graduatorie

La scuola continua a essere in agitazione. Questa volta sono i docenti precari in rivolta. Chiedono che le graduatorie ad esaurimento siano aperte per l’aggiornamento periodico alla loro scadenza naturale, quindi a inizio 2017. Al loro fianco l’Anief che sostiene anche tutti quei docenti supplenti che, con l’inizio del nuovo anno scolastico, hanno avviato le proteste a seguito dell’ingiusta decisione presa in parlamento a inizio 2016 dal partito di maggioranza, attraverso il decreto Milleproroghe, di…

Leggi il resto

Scuola, ricostruzione di carriera: prima conferma da Corte di Appello di Genova

Scuola: su un ricorso vinto dai legali dell’Anief, con sentenza n. 246/16, viene respinto l’appello del Miur. Confermato, pertanto, il riconoscimento di tutto il servizio pre-ruolo tra il 1986/1997 ad una docente che ha contestato il decreto emesso nel 2008 che le assegnava 9 anni rispetto ai dieci svolti. L’amministrazione e’ stata condannata al pagamento di 5mila euro di risarcimento e spese legali‎. Disapplicata, ancora una volta, la normativa nazionale perché in contrasto con la…

Leggi il resto