Shadow

Autore: Giovanni Megna

Aeroporto di Catania, finanziamento da 25 milioni di euro con Garanzia Italia di Sace

Aeroporto di Catania, finanziamento da 25 milioni di euro con Garanzia Italia di Sace

Economia Sicilia
La Società di gestione dell’Aeroporto di Catania ha definito un’operazione di finanziamento dell’importo di 25 milioni di euro nell’ambito del programma Garanzia Italia. Il finanziamento è concesso da Intesa Sanpaolo S.p.A., UniCredit S.p.A. e Banca Agricola Popolare di Ragusa, assistito dalle garanzie rilasciate – digitalmente e in tempi brevi - da SACE. Nell’operazione UBI Banca S.p.A. (ora Gruppo Intesa Sanpaolo) ha agito nel ruolo di banca agente e Intesa Sanpaolo S.p.A. ha agito nel ruolo di SACE Agent. Deal counsel dell’operazione è stato lo Studio Grimaldi, uno tra gli studi legali più noti e attivi in Italia nell’ambito della consulenza aziendale. Nel dettaglio, l’operazione di finanziamento prevede una durata di 72 mesi, a tassi particolarmente vantaggiosi e si inse...
Vino: Planeta scala la classifica di “The Most Admired Wine Brands 2021”

Vino: Planeta scala la classifica di “The Most Admired Wine Brands 2021”

Economia Sicilia
Il marchio siciliano Planeta è stato quello che è cresciuto di più in assoluto nella classifica dopo essere salito di 22 posizioni anno su anno fino al numero 17. Il marchio siciliano rappresenta il meglio dell’Italia enoica insieme a grandi nomi come Frescobaldi, Gaja, Sassicaia e Tignanello (ancora di Antinori). È il verdetto, in estrema sintesi, della “The Most Admired Wine Brands 2021” del magazine americano Drinks International. I marchi sono stati scelti da un'accademia composta dai principali esperti di vino del mondo, tra cui buyer, sommelier, grossisti, proprietari di bar, Masters of Wine, scrittori ed educatori provenienti da 48 paesi diversi. Familia Torres dalla Spagna è salita al numero 1 della classifica dopo aver impressionato la nostra accademia con la qualità e ...
Fare impresa al Sud: webinar sulle nuove opportunità

Fare impresa al Sud: webinar sulle nuove opportunità

Agenda
Il Sud e le sue opportunità di crescita. Questo il filo conduttore del webinar organizzato da CFI-Cooperazione Finanza Impresa per mercoledì 14 aprile alle 15. Oggi più che mai fare impresa nel Mezzogiorno è possibile e, durante l'evento che verrà trasmesso in diretta su Youtube e sul profilo Facebook di Cfi, si avvicenderanno storie e interventi che lo dimostreranno. Introdurranno i lavori Mauro Frangi, presidente di CFI e Claudio De Vincenti, presidente di MERITA, l'associazione che promuove 'un nuovo Sud in una nuova Europa'. Interverranno, inoltre, Camillo De Berardinis, amministratore delegato di Cfi,  Carlo Borgomeo, presidente Fondazione con il Sud e Giuseppe Massafra, segretario generale Cgil. A illustrare le nuove misure di sostegno pubblico per la nascita e dello sviluppo...
Riconversione anti-Covid: sbloccati 20 milioni di contributi per imprese

Riconversione anti-Covid: sbloccati 20 milioni di contributi per imprese

Aiuti alle imprese
Con l’approvazione della delibera da parte della giunta Musumeci si sbloccano dopo un anno i fondi per la riconversione anti-Covid delle imprese in Sicilia, che erano stati appostati in una norma della finanziaria dell’anno scorso, approvata all’unanimità dall’Assemblea siciliana, che aveva accolto la proposta legislativa avanzata da Meccatronica: all’inizio della pandemia il Distretto ha mobilitato le aziende per produrre mascherine chirurgiche, Ffp2, Ffp3, visiere in 3D, gel igienizzante, camici,  tute. Il risultato è stata la creazione di un sistema produttivo che in Sicilia non esisteva e che adesso si pone l’obiettivo del consolidamento e dello sviluppo. Il decreto di finanziamento, allegato alla delibera di giunta, assegna 20 milioni di euro: sarà l’Irfis FinSicilia con ...
Energie rinnovabili: 2 miliardi e 3000 nuovi posti di lavoro bloccati nel solare

Energie rinnovabili: 2 miliardi e 3000 nuovi posti di lavoro bloccati nel solare

economia italiana
Discutere le dilatate tempistiche di autorizzazione dei progetti di energie rinnovabili e il mancato coordinamento tra gli Enti coinvolti. E' la richiesta del Gruppo Impianti Solari che ha inviato una lettera aperta al Ministero dei Beni Culturali e al Ministero della Transizione Ecologica: si chiede di indire un tavolo di confronto. Negli ultimi tre anni, le società aderenti al Gruppo hanno investito decine di milioni di euro nello sviluppo di impianti fotovoltaici nella Regione Lazio. Questi investimenti, perfettamente in linea con il Piano Energetico Nazionale e fondamentali per raggiungere gli obiettivi del Green Deal europeo al 2030, hanno a oggetto impianti industriali collocati in aree prive di vincoli archeologici, paesaggistici, urbanistici. Durante i trascorsi venti me...
Ristori imprese siciliane, Musumeci: “Si attende ok da Roma”

Ristori imprese siciliane, Musumeci: “Si attende ok da Roma”

Economia Sicilia
Ristori imprese siciliane: si attende da Roma il disco verde al Piano, predisposto dal governo Musumeci, che prevede l'utilizzo di 250 milioni di euro del Fondo di sviluppo e coesione. Con la riprogrammazione delle risorse, già deliberata dalla Giunta di governo, si tende a garantire sostegno al credito anche per le aziende più fragili. Ristori imprese siciliane, obiettivo evitare la polverizzazione    L'obiettivo della Regione è quello di evitare la polverizzazione delle risorse che non risolverebbe alcun problema di tenuta e di favorire invece la concessione di capitale immediatamente spendibile per far ripartire il sistema produttivo siciliano: prestiti a tasso zero di interessi e rimborsabili a lungo termine.     Questa, in sintesi, è an...
Giovani 4.0: la Regione finanzia quasi mille master, pubblicati gli elenchi

Giovani 4.0: la Regione finanzia quasi mille master, pubblicati gli elenchi

Economia Sicilia
Pubblicati gli elenchi delle 930 domande di giovani ammesse a finanziamento per frequentare master di primo e secondo livello, in Italia o all’estero, corsi di perfezionamento, certificazioni linguistiche, patenti e brevetti. Si tratta della seconda finestra dell’Avviso 27/2019, “Progetto Giovani 4.0”, promosso dalla Regione Siciliana, attraverso l’assessorato dell’Istruzione e della formazione professionale, nell’ambito della Programmazione 2014-2020 del Fondo sociale europeo. Un'iniziativa per contribuire al perfezionamento e all'accrescimento delle competenze dei giovani siciliani nel campo dell'alta formazione post laurea, ma anche in quello linguistico e del conseguimento di licenze, per rafforzarne le opportunità di inserimento lavorativo nel mercato del lavoro. Oltre 1,8 milioni di...
Ecobonus agli sgoccioli per l’auto, per gli euro 6 restano 12 milioni

Ecobonus agli sgoccioli per l’auto, per gli euro 6 restano 12 milioni

Extra
Corsa a rottamare le vecchie auto in cambio di nuovi modelli meno inquinanti, anche se ancora a diesel o a benzina: in tre mesi l'ecobonus per gli euro 6 è già agli sgoccioli e rimangono poco più di 12 milioni sui 250 stanziati per gli incentivi. Meno gettonati, invece, gli eco-incentivi per acquistare mezzi ibridi o elettrici: dei 120 milioni aggiuntivi messi a disposizione per il 2021 con la manovra ne sono stati prenotati un terzo, circa 42 milioni. Un dato che fa comunque prevedere agli esperti del settore che anche questi andranno ad esaurimento ben prima della fine dell'anno. Secondo i dati del portale Ecobonus del ministero dello Sviluppo economico per le auto con emissioni tra 61 e 135 grammi di CO2 al km (comprensive quindi di alimentazione a benzina o diesel di ultima gen...
Appalti, in Sicilia creato il Cassetto delle imprese

Appalti, in Sicilia creato il Cassetto delle imprese

Economia Sicilia
«La Regione Siciliana si dota oggi di un vero e proprio "Cassetto delle imprese", così da tagliare le lungaggini e agevolare le forze produttive nella partecipazione agli appalti pubblici. Il Governo Musumeci, dopo una proficua concertazione con Ance e altre associazioni datoriali, ha infatti istituito l’Albo degli Operatori economici, rivolgendosi alla platea delle imprese interessate dagli affidamenti della Regione e dalle gare effettuate dagli Urega. Semplifichiamo per aumentare la trasparenza e facilitare il lavoro tanto degli enti pubblici quanto delle stesse aziende che sono il motore socio-economico della Sicilia». Lo dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, commentando il decreto assessoriale n. 14 dello scorso 25 marzo che istituisce l’Albo degli Oper...
Dl Sostegni: canale online per richieste contributi agricoltori. Guida alle misure

Dl Sostegni: canale online per richieste contributi agricoltori. Guida alle misure

Agricoltura
Dl Sostegni: è ufficialmente attivo il canale web CIASostieneleimprese (https://sites.google.com/cia.it/ciasostieneleimprese/home-page), supporterà le aziende della filiera agricola e agroalimentare nella richiesta dei contributi a fondo perduto previsti dal Dl Sostegni. Ad annunciarlo è Cia-Agricoltori Italiani in occasione del webinar informativo sulle misure per agricoltori, cittadini e imprese, contenute nel Decreto 41/21 varato lo scorso 22 marzo dal Governo Draghi. Il canale online, messo a punto dall’Ufficio Fiscale di Cia permetterà, con pochi e semplici passi, di verificare prima di tutto se si possiedono i requisiti per fare domanda. Basterà compilare il questionario per ricevere conferma o meno e avere modo di essere supportati nella compilazione, direttamente dai tecnici Ci...
Il Sole 24 Ore lancia primo podcast creato con l’Intelligenza Artificiale

Il Sole 24 Ore lancia primo podcast creato con l’Intelligenza Artificiale

Sicilia Startup
Si chiama 'Le Borse oggi' il podcast del Sole 24 Ore che ogni giorno, in 3 minuti, aggiorna le chiusure dei mercati finanziari internazionali a valore e tendenza. La novita' e' che e' tutto automatico, dalla produzione dei contenuti alla sintesi vocale: il podcast e' infatti uno dei progetti sviluppati nell'ambito di un gruppo di lavoro interno sull'Intelligenza Artificiale avviato in collaborazione con Google News Initiatives. I servizi sono realizzati con AI Anchor, sistema automatizzato sviluppato dal Sole 24 Ore con il supporto di Google, in partnership con la start up Dataninja e la collaborazione del Centro di tecnologie del linguaggio naturale dell'Universita' di Pisa. 'Il cammino di innovazione del Sole 24 Ore e' partito nel 2019 con il lancio del nuovo sito digital first e ...
Startup innovative, per la costituzione obbligatorio il notaio

Startup innovative, per la costituzione obbligatorio il notaio

Sicilia Startup
Per la costituzione delle startup innovative è obbligatorio il controllo del notaio. Il Consiglio di Stato si è espresso con sentenza 4 marzo 2021, pubblicata nei giorni scorsi, in merito al ricorso presentato dal Consiglio Nazionale del Notariato sulla procedura di costituzione e iscrizione delle startup innovative senza il controllo del notaio dichiarando l’illegittimità del d.m. 17 febbraio 2016, recante “modalità di redazione degli atti costitutivi di società a responsabilità limitata startup innovative”, sia nella parte in cui stabilisce, all’art. 1 co. 2, che “l'atto costitutivo e lo statuto, ove disgiunto, sono redatti in modalità esclusivamente informatica”, sia nella parte in cui amplia i poteri di controllo del registro delle imprese, prevedendo che quest’ultimo verifichi “la ri...
Cassa integrazione in deroga, assessorato Lavoro riapre i termini prima fase

Cassa integrazione in deroga, assessorato Lavoro riapre i termini prima fase

Lavoro
Per circa 500 aziende siciliane si riaprono i termini per completare le nove settimane di cassa integrazione in deroga relative al periodo compreso tra il 23 febbraio e il 31 agosto 2020. Condizione necessaria per accedere ai benefici degli ulteriori provvedimenti emanati dal governo nazionale sempre in materia di cassa integrazione deroga.«Il provvedimento è stato pubblicato oggi sul sito del dipartimento regionale del Lavoro - afferma l'assessore regionale al Lavoro, Antonio Scavone - e consente alle aziende interessate di presentare la domanda entro il prossimo 31 marzo. Provvedimento che si è reso necessario e urgente perché molte aziende siciliane avevano fatto richiesta di cassa integrazione in deroga nella prima fase, e cioè tra il 23 febbraio 2020 e il successivo 31 agosto, per un...
Ryanair amplia la presenza a Trapani: 6 le nuove rotte

Ryanair amplia la presenza a Trapani: 6 le nuove rotte

Economia Sicilia
La programmazione di Ryanair da Trapani per l’estate 2021 prevede: 11 rotte in totale, che collegheranno Trapani con cinque PaesiSei nuove rotte verso Roma Ciampino, Katowice, Malta, Pescara, Lamezia e TrevisoCinque collegamenti già operativi: Pisa, Bologna, Milano, Praga e Baden Baden-Karlsruhe35 voli a settimanaCollegamenti con destinazioni turistiche come Malta, con mete perfette per un city break come Praga e Roma, nonché collegamenti nazionali con Milano Bergamo e Bologna. Ryanair, la compagnia aerea numero 1 in Italia, ha lanciato oggi (24 marzo) il proprio operativo su Trapani per l’estate 2021, con 35 voli a settimana e 11 rotte in totale, tra cui sei nuove rotte verso Roma Ciampino, Katowice, Malta, Pescara Lamezia e Treviso (tutte operative con due frequenze settimanali), che...
L’equity crowdinvesting si evolve: apre ai minibond

L’equity crowdinvesting si evolve: apre ai minibond

Sicilia Startup
La spinta regolamentare amplia le potenzialità dell'equity crowdinvesting: a dare definitiva consacrazione di questo trend è arrivato nel 2020 un regolamento europeo (ma entrerà in vigore il prossimo autunno) che mira a disciplinare in maniera unitaria le campagne sulle piattaforme di crowdinvesting, mettendo sotto lo stesso cappello equity e lending. In realtà, il nostro Paese aveva aperto all’emissione di debito online già a fine 2019 attraverso un aggiornamento del regolamento Consob, dimostrandosi lungimirante sul fronte dell’innovazione regolamentare finanziaria. Crediamo che il mercato abbia un potenziale enorme: ecco perché.   Quanto vale il mercato potenziale   Secondo le rilevazioni dell’Osservatorio sui Minibond del Politecnico di Milano, a fine 2020 le piattaforme d...
Innovare in rete, un bando da 10 milioni

Innovare in rete, un bando da 10 milioni

Sicilia Startup
“Innovare in rete” è un programma di accompagnamento per progetti innovativi a impatto sociale e ambientale che si rivolge a start-up, spin-off, PMI ed enti del terzo settore che abbiano già incubato o sviluppato iniziative ad elevato tasso di innovazione sociale e tecnologica per affrontare le sfide sociali e ambientali delle città e delle comunità. C’è tempo dal 29 marzo al 30 aprile 2021 per candidare i progetti sulla piattaforma https://innovareinrete.entopaninnovation.it/ Il bando è aperto a iniziative innovative negli ambiti: Economia circolare;Mobilità, ambiente, efficienza energetica;Welfare, salute e qualità della vita. I progetti selezionati dovranno prevedere un piano di investimenti e spese correnti compresi tra € 300.000,00 e € 500.000,00. Il finanziamento sarà er...
Banca Popolare Sant’Angelo, l’istituto siciliano punta sul green

Banca Popolare Sant’Angelo, l’istituto siciliano punta sul green

Credito
L’attenzione alle tematiche green e all’impatto ambientale della Popolare Sant’Angelo Oltre mezzo milione investito in revamping e relamping delle proprie agenzieSmart working, riunioni e formazione in remoto riducono i chilometri percorsi da dirigenti e dipendenti Una sempre maggiore attenzione alle tematiche green e all’impatto delle proprie attività. La Sant’Angelo, Banca Popolare autenticamente siciliana legata al territorio e ai suoi molteplici aspetti, sin dal 2015 ha dedicato risorse alla riduzione graduale dell’impatto ambientale delle filiali investendo oltre mezzo milione di euro (530 mila euro) nel relamping (la sostituzione dell’illuminazione) e nel revamping (l’ammodernamento in generale) delle proprie sedi, mentre la modalità di svolgimento in remoto delle riunioni ha rid...
Resto al Sud Hackaton, call per studenti Lumsa per nuove idee di impresa

Resto al Sud Hackaton, call per studenti Lumsa per nuove idee di impresa

Sicilia Startup
Gli studenti del Dipartimento LUMSA di Palermo potranno partecipare a Resto al Sud Hackathon Tour promosso da Invitalia, l’Agenzia nazionale per lo sviluppo del Paese, in collaborazione l’Università LUMSA.  La sfida, riservata a studenti e laureati dell’Ateneo, consiste nel presentare dei progetti d’impresa che si inquadrino in settori specifici: salute e welfare, con particolare riferimento all’emigrazione ospedaliera, ai servizi socio-assistenziali, allo stile di vita e all’assetto post-Covid; ambiente, soprattutto in materia di rifiuti e raccolta differenziata, siti di interesse nazionale e regionale, inquinamento atmosferico e idrico, turismo sostenibile, in particolar modo riguardo per quanto riguarda il settore turistico in crescita, la sostenibilità nel turismo, i nuovi...
Ipotesi bonus baby sitter a chi lavora in smart working

Ipotesi bonus baby sitter a chi lavora in smart working

Economia Sicilia
Il bonus baby sitter anche per chi lavora in smart working. E' il quadro che prospetta la ministra alle Pari Opportunità, Elena Bonetti. "Le prime risorse, quelle emergenziali messe in campo, sono già tante per una scelta politica chiara di questo governo di sostenere le famiglie e hanno già dato una prima risposta. Nei prossimi provvedimenti stiamo cercando le risorse perché le famiglie devono avere tutti gli aiuti, in particolare le lavoratrici e i lavoratori, perché la cura dei figli va condivisa tra donne e uomini", dice entrando a Palazzo Chigi per la riunione di maggioranza con il premier Mario Draghi sul dl sostegni. "Lo smart working è una forma di lavoro agile ma non è certamente uno strumento di welfare - mette in chiaro l'esponente di Iv - è uno strumento che può aiu...
Palermo, il palazzo ex Telecom diventerà Hybrid Hospitality

Palermo, il palazzo ex Telecom diventerà Hybrid Hospitality

Economia Sicilia
Prossimo cambio di destinazione per il palazzo attualmente occupato dagli uffici Telecom a Palermo. Gabetti Agency con la sinergia tra le divisioni Capital Markets e Hospitality & Leisure, business unit specializzate nella consulenza immobiliare per operatori qualificati e investitori istituzionali e privati – ha ricevuto da FLE Italia SICAF S.P.A., SICAF del gruppo LFPI, l’incarico, in esclusiva, per la commercializzazione dell’immobile cielo-terra situato nella città di Palermo in Via Manzoni 2. L’immobile, attualmente a destinazione uffici e ancora per poco tempo sede di Telecom, si sviluppa su sette piani fuori terra, oltre a un piano interrato, per una superficie lorda complessiva di circa 8.000 mq; sorge nella piazza antistante la stazione centrale della città in uno dei punt...