mercoledì, Agosto 5
Shadow

Tag: blockchain

Blockchain, il Consorzio del Pomodoro di Pachino sceglie EZ Lab

Blockchain, il Consorzio del Pomodoro di Pachino sceglie EZ Lab

Economia Sicilia
Il Consorzio di tutela del Pomodoro di Pachino IGP ha scelto EZ Lab, Pmi innovativa di Padova proprietaria della piattaforma AgriOpenData, per applicare la tecnologia blockchain ai propri prodotti. Così tutte le informazioni della filiera, dal campo al supermercato, vengono registrate e rese trasparenti per tutti i consumatori. È l'ultimo progetto di EZ Lab, leader nella tracciabilità in ambito agroalimentare con la blockchain, che ora lancia una campagna di equity crowdfunding per crescere ancora ed espandersi in nuovi mercati. Tutti dati che ora diventano a portata di smartphone: il consumatore, visualizzando un QR Code stampato sulla confezione, accede alla «carta d’identità» del prodotto, dal campo dove quei pomodori sono stati raccolti allo stabilimento in cui sono stati confeziona...
Blockchain in Sicilia, domani all’Ars confronto con esperti

Blockchain in Sicilia, domani all’Ars confronto con esperti

Economia Sicilia
La tecnologia Blockchain come nuova opportunità di sviluppo economico in Sicilia. Se ne parlerà domani all’Ars nel corso di una tavola rotonda che vedrà coinvolte istituzioni, imprese e cittadini. L’appuntamento, organizzato dalla deputata regionale del Movimento 5 Stelle Jose Marano è in programma domani (mercoledì 26 giugno 2019) alle ore 9.30 nella Sala Piersanti Mattarella in Piazza del Parlamento n.1.   “La Blockchain - spiega Jose Marano - rappresenta un’opportunità per lo sviluppo di una nuova economia in Sicilia e insieme a relatori specializzati, si discuterà del potenziale di tale tecnologia di incidere in maniera determinante su settori fondamentali quali la tutela del Made in Sicily, la tutela della salute del consumatore, il contrasto alla contraffazione alimentare,...
Blockchain, ecco le potenzialità per tutelare l’agrifood

Blockchain, ecco le potenzialità per tutelare l’agrifood

Economia Sicilia
Tracciare e tutelare i prodotti dell’agroindustria made in Sicily grazie alla blockchain, la tecnologia che permette di certificare beni senza intermediari “istituzionali”. Di questo si è discusso oggi, a Palermo, in occasione dell’incontro “Le nuove frontiere del digitale. Blockchain e Intelligenza artificiale per la tutela della filiera e lo sviluppo smart dell'agrifood”, organizzato da Sicindustria, partner di Enterprise Europe Network. “Il settore che traina il nostro export, al netto dell’oil – ha detto in apertura dei lavori Nino Salerno, delegato per l’internazionalizzazione di Sicindustria/Enterprise Europe Network – è proprio l’agroalimentare. È indispensabile quindi mettersi in linea utilizzando tutti gli strumenti a disposizione. In questo senso la blockchain rappresenta la n...
Blockchain, un bollino hi-tech per le arance rosse di Sicilia

Blockchain, un bollino hi-tech per le arance rosse di Sicilia

Agricoltura, Economia Sicilia
Il Consorzio Arancia Rossa di Sicilia IGP avrà presto un nuovo strumento per sventare frodi alimentari e far riconoscere ai consumatori l’origine e la genuinità delle arance rosse con una semplice scansione da smart phone del bollino IGP presente su ogni cassetta o retina di arance. Il progetto, presentato al MacFrut 2019 a Rimini, si chiama R.O.U.G.E (Red Orange Upgrading Green Economy) ed è stato ideato dal Consorzio Arancia Rossa di Sicilia IGP, insieme ad Almaviva con la consulenza del Consiglio per la ricerca in agricoltura CREA e in partnership con l’Università di Catania dipartimento agraria. La piattaforma di tracciabilità funziona con tecnologia Blockchain, un sistema già sperimentato da Almaviva con il sostegno del ministero delle Politiche agricole per tracciare le botti...
Blockchain, all’Università di Messina la tappa di Unicrypto

Blockchain, all’Università di Messina la tappa di Unicrypto

Extra
L’Aula Magna del Rettorato dell'Università di Messina, stamane, ha ospitato la terza tappa di “Unicrypto”, conferenza sulla blockchain tenuta dal dott. Gian Luca Comandini, membro della task force blockchain presso il Mise. L’evento è stato organizzato dall’Ateneo peloritano in sinergia con ALuMnime, Cubecurve People (azienda messinese che si propone come business solution sotto tutti gli aspetti IT), Blockchain Core e Luno (aziende di rilevante importanza nel mondo della blockchain e delle Criptovalute). Media partner ufficiale dell’iniziativa è stata Cointelegraph Italy. L’incontro ha avuto l’obiettivo di fornire una lezione di fondamentale importanza sulle tecnologie del futuro, permettendo di far scoprire ai tantissimi giovani presenti le potenzialità della tecnologia blockchain e dei...
Blockchain per la tutela del made in Italy: il 13 presentazione a Roma

Blockchain per la tutela del made in Italy: il 13 presentazione a Roma

economia italiana
Mercoledì 13 marzo, alle ore 11, si terrà presso la sala Parlamentino del Ministero dello sviluppo economico l'incontro di avvio del Progetto Pilota per promuovere il ricorso alla tecnologia Blockchain per la tutela del made in Italy. Il Progetto Pilota, affidato ad IBM, prevede uno studio di fattibilità che costituirà un modello di base per i settori di riferimento del Made in Italy, al fine di cogliere a pieno i vantaggi della tecnologia Blockchain in termini di tracciabilità dei prodotti lungo la filiera, certificazione al consumatore della loro provenienza, contrasto alla contraffazione, garanzia della sostenibilità sociale ed ambientale delle produzioni Made in Italy. Lo studio di fattibilità parte con il workshop divulgativo sul valore aggiunto della Blockchain all’interno dell...
Kaleido la Blockchain Aziendale su Amazon Web Services

Kaleido la Blockchain Aziendale su Amazon Web Services

Extra
ConsenSys e Amazon Web Services (AWS) insieme per accelerare il passo nell’adozione aziendale della tecnologia blockchain. Nasce Kaleido, un servizio blockchain business cloud che semplifica radicalmente la creazione e il funzionamento delle reti private di blockchain. Kaleido è già disponibile in AWS accedendo al Marketplace della piattaforma digitale come software-as-a-service (SaaS) ed include i pacchetti Ethereum Geth e Quorum. Il nuovo applicativo per le aziende include ulteriori funzionalità di primo livello come il collegamento tra reti private e la Ethereum Network, l’analisi integrata e il supporto per più protocolli e meccanismi di consenso. Il nuovo strumento funziona su AWS ed è compatibile con altri servizi esistenti e popolari di Amazon Web Services. Lo scopo di ConsenSys...
DHL e Accenture portano la blockchain nell’industria logistica

DHL e Accenture portano la blockchain nell’industria logistica

economia italiana
DHL ha presentato  uno studio sulla tecnologia blockchain in collaborazione con Accenture: il report contiene le prime conclusioni su un prototipo di lavoro che traccia i prodotti farmaceutici dal loro punto d’origine al consumatore, prevenendo contraffazioni ed errori. La blockchain è un nuovo tipo di database che mantiene, registra e convalida dati e transazioni. Nei processi di distribuzione, la blockchain permette di assegnare ai prodotti degli identificatori univoci consentendo di seguirli lungo tutto il percorso fino al consumatore finale. Gli stakeholders convalidano queste informazioni in tempo reale, scoprendo un’eventuale manomissione o cancellazione del dato. “Gli esperimenti con la tecnologia blockchain sono noti per il loro sviluppo in ambito finanziario, ma la logistica...
Blockchain, da Palermo applicazione per certificare opere d’arte

Blockchain, da Palermo applicazione per certificare opere d’arte

Primo piano
Certificare le opere d’arte attraverso la tecnologia Blockchain, creando un registro distribuito digitale che racconti la storia e attesti l’autenticità di un’opera d’arte fisica in maniera definitiva. È quello che consente “Art Blockchain” sistema ideato da RMStudio di Raffaele Mazzeo che permette a qualunque operatore del mercato dell’arte di verificare con un click tutti i dati sensibili di un’opera e consultare in tempo reale tutti i documenti che la certificano. Inoltre, grazie all’utilizzo della tecnologia “Blockchain” la stessa usata per i Bitcoin, le informazioni registrate sono pubbliche, associate a una data precisa e immutabili, cioè non possono essere più cancellate o modificate una volta registrate. «Questa applicazione – spiega Raffaele Mazzeo di RMStudio (in alto in una f...
Bitcoin: miracolo o bolla pronta a esplodere?

Bitcoin: miracolo o bolla pronta a esplodere?

Extra
Ignorarla ormai è impossibile. La moneta alternativa più misteriosa e controversa di sempre, il bitcoin, nella notte ha stabilito un nuovo record sfondando per la prima volta la soglia dei 10mila dollari. Analisti ed esperti di tutto il mondo si chiedono ora se la criptovaluta più popolare sia un vero miracolo o una bolla che prima o poi esploderà. Ma cos'è il bitcoin? Come funziona e chi lo controlla? COS'E' - Bitcoin è una moneta digitale, nata nel 2008 e lanciata un anno dopo, che usa la crittografia per creare e trasferire denaro. Non fa riferimento ad autorità centrali ed è slegata dai tradizionali processi economici come l'inflazione e i vincoli delle banche. E' creata in una rete decentralizzata peer-to-peer, gestita dagli utenti senza bisogno di intermediazioni. L'algoritmo che ...
Bitcoin e blockchain: presentato a Ragusa Assocoin, centro studi sulle innovazioni

Bitcoin e blockchain: presentato a Ragusa Assocoin, centro studi sulle innovazioni

Economia Sicilia
Si chiama Assocoin ed è il centro studi sulle innovazioni presentato ufficialmente  la scorsa settimana a Ragusa nell'ambito di un convegno dedicato al mondo delle criptovalutre e alla tecnologia blockchain. Un punto di partenza fondamentale per lo sviluppo (promettente) di queste tecnologie. Al workshop di Ragusa, sul tema "La fabbrica di fiducia e l’internet della moneta" hanno partecipato alcuni tra i maggiori esperti del settore come Andrea Nicastro (Innovation & Financial Advisor, Presidente e Founder Assocoin), il palermitano Raffaele Mazzeo (già protagonista di iniziative nel settore), Davide Carboni (Tecnologo CRS4 e Scrittore), Sebastiano Cataudo (Founder & CTO in Futuring, Nerd e Tech Addicted),  Francesco Piras (Presidente dell'Associazione Bitcoin Sardegna, Cofondatore ...
Da Palermo nuove iniziative sulla blockchain

Da Palermo nuove iniziative sulla blockchain

Economia Sicilia
Un appuntamento da non mancare per le attività produttive e autonome della città e per l’alto livello dei contenuti. Si è tenuto a Palermo il terzo incontro del “Caffè delle 9”, un’iniziativa promossa dallo Studio Piazza e dallo Studio Mazzeo, insieme con la società internazionale di revisione e consulenza Grant Thornton. Il tema innovativo questa volta ha riguardato la Blockchain. L’iniziativa ha accolto spontaneamente rappresentanti istituzionali di banche, industria e professioni senza essere un club, un’associazione, un partito politico o una fondazione. Il “Caffè delle 9” è semplicemente un luogo in cui si trattano innovazione, progetti e fenomeni di trasformazione. Un momento di incontro libero in cui esprimere le proprie opinioni su dei temi di grande interesse. Le ultime due volte ...
Le opportunità della Blockchain in uno studio di Raffaele Mazzeo

Le opportunità della Blockchain in uno studio di Raffaele Mazzeo

Economia Sicilia
"Il 2017 è sicuramente l’anno della Blockchain e dei bitcoin, due temi molto noti in ambito finanziario ma a volte confusi tra loro. L’evoluzione nelle banche sarà legata principalmente alla Blockchain e non alle criptovalute" Lo sostiene sul suo sito internet lo studio di consulenza palermitano che fa capo a Raffaele Mazzeo. "La vera trasformazione dipenderà infatti dall’utilizzo della tecnologia Blockchain - scrive Mazzeo -. Le criptovalute si svilupperanno principalmente perchè rappresentano strumenti di pagamento nativi del sistema Blockchain sottostante. E’ questo il vero elemento innovativo. Tale tecnologia (la Blockchain) si applica già trasversalmente al settore bancario, nella PA, nell’industria e nelle professioni". Per Mazzeo "i punti di forza della tecnologia Blockchain r...